Addetta comunicazioni progetto Ciclovia Antiche Paludi Bolognesi

Recapiti:

Cell: +39 327 547 2612

Mail: comunicazionifiabcastenaso@gmail.com

‘’Le sfide nella vita ti aiutano a scoprire chi sei’’

Sono Carmen Violeta Ivan e sono nata in Romania il 24 aprile del 1979, ma da più di vent’anni la mia seconda casa è l’Italia. Il mio lavoro comporta assistere le persone in difficoltà, e faccio parte del Direttivo dell’Associazione Fiab Castenaso Tribu Indigena come addetta alle comunicazioni. Sono molto curiosa e altruista e quando mi è stato proposto di far parte di questo stupendo progetto che si inserisce all’interno di un più ampio percorso che collega Bologna al mare Adriatico, unendo la Ciclovia Antiche Paludi Bolognesi con la Ciclovia del Mare, seguendo anche questa volta le comunicazioni ho detto subito di si.

Mi sono avvicinata alle due ruote all’età di dodici anni.

In una calda giornata d’estate, quando dissi a mio zio che volevo imparare ad andare su le due ruote, si mise a ridere, e mi disse di prepararmi. Quando uscii, vidi la sua bicicletta bianca pronta che mi aspettava. Afferrai saldamente il manubrio, il cuore batteva impazzito per la gioia di andare in bici ma anche per la paura di non farcela. Passato qualche secondo caddi a terra, ma un istante dopo, anche se un po’stordita, ero in piedi e continuavo a ripetermi che potevo farcela. Il giorno dopo ripresi a provare e così tutto il giorno.

Ad ogni caduta imparavo qualcosa di nuovo e con le ultime energie che mi erano rimaste iniziai a pedalare e finalmente riuscii ad andare dritta, a fare piccole curve, a stare in equilibrio, ad andare in bici.
Da quel giorno non ho mai smesso di farlo, ma da cinque anni a questa parte ho cominciato ad avvicinarmi al cicloturismo, un mondo tutto nuovo per me.

Il cicloturismo e i cicloturisti sono quasi sempre accomunati da una spiccata sensibilità ambientale, da una grande passione per la bicicletta come mezzo di trasporto e come stile di vita, da una vivace curiosità per i luoghi sconosciuti al grande pubblico e da una grande adattabilità alle situazioni impreviste.

Se vi riconoscete almeno un po’, può darsi che in voi si nasconda un cicloturista che aspetta di uscire allo scoperto, e sarebbe una buona occasione andare alla scoperta della Ciclovia Antiche Paludi Bolognesi che si snoda lungo un percorso di 42 km che collega la città di Bologna all’area del Parco Regionale Delta del Po.

Che aspetti??? Buona strada!!

Categorie: Team

Inizia chat
1
Ciao, possiamo aiutarti?